Mfecane: stereotipi europei e società africane

Il lavoro storico è sempre difficile, soprattutto quando la realtà da ricostruire e studiare è stata a lungo oggetto di pregiudizi e narrazioni distorte. Il caso dello Mfecane è esemplare. Il termine Mfecane è stato usato per indicare un periodo, all’inizio del XIX secolo, in cui l’Africa del Sud ha conosciuto violenti conflitti e migrazioni forzate. Per lungo tempo, la storiografia ha sostenuto che lo Mfecane sia stato semplicemente causato dalla politica espansionistica di Shaka, ma più recentemente è emerso il ruolo cruciale che ha giocato lo schiavismo, mentre alcuni hanno affermato che Mfecane è stato un periodo in cui i popoli sudafricani hanno cercato di costruire propri originali sistemi politici. In un suo saggio (“European Stereotypes, African Societies and the Mfecane“, 2009), Tom Hartley afferma che la ricerca su questo periodo storico sia stata influenzata profondamente dagli stereotipi europei sulle società africane, sia in positivo che in negativo. Da questa vicenda, possiamo tutti trarre una bella lezione, e un invito alla correttezza e alla scientificità.

L’immagine è tratta da: http://www.lead-adventure.de

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...