Il cinema nel colonialismo portoghese

Tra i colonialismi europei, quello portoghese fu il primo ad insediarsi (a Ceuta) e l’ultimo a lasciare formalmente la scena (a Timor). In Africa in particolare, come afferma Miguel Bandeira Jerónimo, la dominazione lusitana assunse varie forme. “In Angola, Guinea-Bissau, Mozambique, Cape Verde, and São Tomé and Príncipe, the Portuguese enacted numerous modalities of formalized rule, based on political, military, and religious apparatuses. These forms of control engaged with and impacted on local societies differently. However, until the very end, coercive labor and tax exactions, racial discrimination, authoritarian politics, and economic exploitation were the fundamental pillars of Portuguese colonialism in Africa.” Tutto questo, argomenta in un suo saggio Patrícia Ferraz de Matos, fu accompagnato e sostenuto, specie a partire dagli anni ’30 del XX secolo, da un forte apparato cinematografico, così come avvenne altrove, anche a casa nostra.

Immagine tratta da: https://m.imdb.com/title/tt0032462/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...