Innovazione dal basso

Screen_Shot_2018-06-19_at_1.42.46_PM.original

Il Sudafrica, accanto a grandi programmi di ricerca scientifica e tecnologica su larga scala, sta raccogliendo, da tempo, la sfida della grassroots innovation. Secondo il Libro Bianco su scienza, tecnologia e innovazione del 2019, questa forma di innovazione dal basso “copre una serie diversificata di attività, in cui reti di vicini, gruppi di comunità e attivisti lavorano con la gente per generare soluzioni dal basso per lo sviluppo sostenibile, sotto forma di nuove soluzioni che rispondono alle situazioni locali e agli interessi e valori delle comunità coinvolte, e dove queste comunità hanno il controllo sul processo e sui risultati.” Il Libro Bianco, curato dal Department of Science and Technology del governo sudafricano, propone specifici approcci per sviluppare ecosistemi locali di innovazione. Ad esempio, integrare il sostegno agli innovatori locali nella pianificazione dello sviluppo economico locale, e creare più strutture di incubazione di imprese.

Nella foto, tratta da http://www.ecr.co.za, la bicicletta velocizzata inventata da Nkosana Madi

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...