L’arte delle marionette in Mali

marionette Mali.jpgLe marionette, in Mali, hanno a che vedere con la dimensione del mistero. E con quel tempo sospeso dove si può criticare senza danno un potere ingiusto, o risolvere un conflitto tra persone. La tradizione delle marionette in questo paese è più che millenaria, ed è tenuta viva, con uno sguardo contemporaneo, da tanti giovani artisti e da compagnie come Sogolon, di Yaya Coulibaly. Il manipolatore di marionette, secondo questa tradizione, non è nascosto, ma sta in scena, facendone parte integrante. E tutto, anche le marionette momentaneamente messe da parte, resta visibile agli occhi del pubblico.

La foto dello spettacolo “Le baptême du lionceau” (compagnia Sogolon) è tratta da: http://www.africaemediterraneo.it